Servizi di colata sottovuoto

  • Quotazione rapida entro 48 ore
  • Parti durevoli con qualità da livello di produzione
  • Costi ridotti e tempi di consegna rapidi per parti in plastica di alta qualità

Iniziate una nuova quotazione per una colata sottovuoto

STEP | STP | SLDPRT | STL | IPT | 3DXML | CATPART | PTC | PRT | SAT | PDF

Iniziare una nuova quotazione
Tutti i caricamenti sono sicuri e riservati.

Processo di colata sottovuoto

La colata sottovuoto è una tecnica per produrre parti ad uso finale, rigide, flessibili e in gomma con una qualità da livello di produzione. Questo processo utilizza un modello master stampato in 3D e stampi in silicone per produrre parti di alta qualità in breve tempo con una lunghezza fino a 760 mm. Le dimensioni finite delle parti fuse in uretano dipendono dall’accuratezza del modello principale, dalla geometria della parte e dal materiale di colata. In generale, ci si può aspettare un tasso di contrazione del + 0,15%.

Le parti colate sottovuoto vengono spesso utilizzate quando sono richiesti colore, qualità della superficie e tenacità. La colata sottovuoto è un’alternativa perfetta per lo stampaggio di inserti in bassi volumi ed è compatibile con un’ampia gamma di materiali. La colata di poliuretano può essere utilizzata anche per creare un ponte tra un prototipo rapido stampato in 3D e lo stampaggio a iniezione per bilanciare efficacemente qualità, costi e tempo. Le parti colate sottovuoto possono anche essere trasparenti, in tinta, verniciate, con inserti installati e persino rifinite su misura.

Applicazioni del processo di colata sottovuoto

Produzione a basso volume

Produzione a basso volume

Le parti colate sottovuoto sono perfette per la produzione a bassi volumi, quando le quantità non giustificano l’investimento sugli stampi a iniezione, e per parti di produzione di prima lavorazione, che possono essere completate settimane prima che le attrezzature di produzione siano pronte.

Prototipazione avanzata

Prototipazione avanzata

Il processo di colata sottovuoto e gli strumenti relativamente economici impiegati rendono facile e poco costoso apportare le modifiche necessarie al progetto. Inoltre, diversi materiali possono essere utilizzati con lo stesso stampo, il che consente di testare i progetti con una vasta varietà di materiali.

Testing del mercato

Testing del mercato

La funzionalità per l’utente finale e le finiture di alta qualità rendono le parti colate sottovuoto ideali per i test dei clienti, la valutazione degli utenti e i modelli concettuali. L’uso del processo di fusione dell’ uretano significa che le modifiche possono essere realizzate rapidamente per effettuare maggiori test o per il lancio sul mercato.

Vacuum Casting Materials Selection

Plastiche rigide
  • ABS (PU8150)
  • ABS (PU8260)
  • ABS (PU8263)
  • ABS (PX100)
  • ABS (PX1180)
  • ABS (PX215)
  • ABS (UP4280)
  • PC (PU8098)
  • PC (PX510)
  • PC (UP6160)
  • PC-ABS (PX223HT)
  • PMMA / Acrilico (PX5210HT)
  • PMMA / Acrilico (UPX5210)
  • PP (8550)
  • PP (PU8570)
  • PP (UP5690)
Plastiche simili alla gomma
  • Gomma (PU8400)
  • Gomma (T0387)

Opzioni di post-elaborazione delle colate sottovuoto

Come da fusione

Questa è l’opzione di finitura con il tempo di consegna più rapido.

Personalizzata

Xometry può fornire elaborazioni aggiuntive, comprese trame personalizzate, finiture secondarie, verniciatura e altro ancora.

Perchè Xometry è il partner giusto per i vostri progetti di colata sottovuoto

Velocità

Velocità

L’uso di utensili a basso costo significa che è possibile realizzare in pochi giorni parti colate rapide a prezzi convenienti.

Scala

Scala

La colata sottovuoto è adatta per la stampa di produzione a basso volume di 250 unità, ma può essere utilizzata anche per una colata di produzione in serie di oltre 1.000.000 di unità.

Certificazioni

Certificazioni

Offriamo opzioni per camere bianche mediche ISO 9001, AS9100, ISO 13485, UL, ITAR e ISO 7 e 8.

Scelta del materiale

Scelta del materiale

Scegliete tra più di 15 materiali plastici per progetti di colata.

Precisione

Precisione

Xometry offre tolleranze di alta precisione che vanno dai ±0,2 mm ai ±4 mm, a seconda delle specifiche del cliente e delle dimensioni delle parti. Le tolleranze vengono regolate dalla ISO 2768-1.

Team di progettazione qualificato

Team di progettazione qualificato

L’esperienza nel campo delle fusioni del nostro team di ingegneri vi guiderà attraverso ogni fase del processo.

Tolleranze di colata sottovuoto

DescrizioneNote di tolleranza
Distanza DimensioniTipicamente +/- 0,254 mm o +/- 0,076 mm per mm, a seconda di quale sia il componente maggiore. Geometrie irregolari o troppo spesse possono causare deviazioni o flessioni dovute al restringimento
Restringimento MitigazioneCi si può aspettare un tasso di ritiro del +0,15% per via dell'espansione termica del liquido e della risposta dello stampo flessibile
Qualità superficialeLa finitura superficiale è levigata esternamente su una superficie satinata o opaca. Le linee in eccesso possono essere presenti sugli elementi interni o di difficile accesso. Lucidatura o finiture personalizzate devono essere chiaramente definite e concordate al momento dell'ordine
Definizione della lavorazioneGli spigoli vivi e il testo possono apparire leggermente arrotondati
Consigli di dimensioneSiamo in grado di offrire parti colate sottovuoto lunghe fino a 762 mm

Fondamentali di lavorazione della colata sottovuoto

Che cos’è la colata sottovuoto?

La colata sottovuoto è un metodo di produzione che crea parti ad uso finale, rigide, flessibili e in gomma con una qualità da livello di produzione. Il processo di colata sottovuoto utilizza un modello master stampato in 3D Polyjet o SLA per creare uno stampo in silicone che produce parti di alta qualità in breve tempo come alternativa economica alla stampa a iniezione di bassi volumi.

Come funziona la colata sottovuoto?

La colata sottovuoto è simile alla stampa a iniezione in quanto richiede uno strumento con una cavità nella forma della parte finale. La differenza principale è che la colata sottovuoto utilizza uno stampo “morbido” in silicone mentre la stampa a iniezione utilizza uno stampo in metallo “duro” lavorato al CNC.

Questo stampo morbido si consuma più rapidamente, e questo è il principale svantaggio della colata sottovuoto. Tuttavia, il processo è significativamente più economico per le parti in plastica a basso volume e per i prototipi che richiedono qualità e finiture superficiali da livello di produzione.

Il processo di colata dell’uretano ha 3 fasi principali:

  1. Il modello iniziale: il primo passaggio prevede la creazione di un modello principale della parte finale tramite un processo di produzione additiva. I processi di stampa più comunemente utilizzati sono il Polyjet 3D o la stereolitografia (SLA) 3D grazie alla loro capacità di produrre parti con risoluzioni elevate e finiture normalmente lisce. Il modello principale è in genere rifinito a mano per ottenere dettagli superficiali ottimali prima della creazione dello stampo.
  2. Stampo: Nella seconda fase, il modello principale stampato in 3D è racchiuso dentro del silicone liquido che si polimerizza attorno al modello, ed incapsula tutte le lavorazioni delle parti stampate. Quando lo stampo si indurisce, viene tagliato in metà distinte e il modello principale o la parte stampata in 3D viene rimossa. Questo lascia una cavità interna esattamente sagomata come la parte.
  3. Colata: Nella fase finale del processo di colata sottovuoto, il silicone viene versato nello stampo in silicone e quest’ultimo viene poi posizionato in una camera per aiutare a rimuovere le bolle d’aria nel materiale liquido. Per le parti opache, la camera è generalmente pressurizzata. Per le parti trasparenti, la camera in genere crea un vuoto per eliminare eventuali bolle e migliorare la superficie. Una volta solidificato, le metà di silicone vengono separate e la parte appena formata viene rimossa. Questo processo viene ripetuto fino al raggiungimento della quantità desiderata.
Perché scegliere la colata sottovuoto rispetto alla stampa 3D?

Una delle principali distinzioni tra colata sottovuoto e stampa 3D è la prestazione e qualità dei materiali. La colata sottovuoto offre materiali più performanti che possono emulare meglio quelli utilizzati nei prodotti commerciali. Inoltre, l’adattamento e la finitura sono spesso migliori con le parti fuse sottovuoto. Se si ritengono importanti le prestazioni e l’aspetto del materiale, dovreste prendere seriamente in considerazione questo processo.

Perché scegliere la colata sottovuoto rispetto alla stampa a iniezione?

Il fattore fondamentale tra la colata sottovuoto e la stampa a iniezione è la quantità. La colata sottovuoto è un’opzione eccellente per quantità molto basse (ad es. 50 pezzi) di componenti di livello produttivo. Rispetto alla colata sotto vuoto, la stampa a iniezione avrà costi iniziali di attrezzaggio più elevati che potrebbero non essere giustificati da volumi bassi. I nostri clienti usano spesso la colata sotto vuoto come trampolino di lancio per testare e perfezionare il loro progetto prima di investire in uno strumento di stampa a iniezione.

Xometry: Esperti nella fornitura di parti realizzate mediante colata sottovuoto

Clienti
+ Di 30,000
Parti quotate
+ Di 1 milione
Caricate i vostri file CAD e ricevete una quotazione

Tutti i caricamenti sono sicuri e confidenziali.

Iscriviti per ricevere gli ultimi suggerimenti riguardo la produzione su richiesta: