1. Home
  2. »
  3. Casi di successo
  4. »
  5. La Develter collabora con Xometry per la realizzazione di un simulatore per la riabilitazione alla guida con una flessibilità senza rivali

La Develter collabora con Xometry per la realizzazione di un simulatore per la riabilitazione alla guida con una flessibilità senza rivali

La Develter Innovation è seriamente focalizzata sulla sicurezza stradale e sviluppa simulatori di guida. Xometry ha collaborato con loro per realizzare il simulatore Rehab Evolution, che incorpora tutte le attrezzature e gli accessori necessari alla rieducazione e riabilitazione.

  • Industria: Automotive
  • Processo manifatturiero utilizzato: Lavorazione CNC, taglio lamiera
  • Difficoltà: Consegna rapida dei componenti per rispettare i requisiti di ordine del simulatore di guida
  • Soluzione: Collaborare con Xometry per trovare i migliori fornitori e ricevere parti di alta qualità prodotte in serie

Dal 2004, la Develter Innovation sviluppa simulatori di guida all’avanguardia. Questi simulatori si rivolgono sia agli automobilisti professionisti, per migliorare i loro comportamenti alla guida, sia alle persone a mobilità ridotta, per aiutarli a tornare alla guida in modo sicuro. Indipendentemente dal pubblico a cui si rivolge, il team progetta sempre i suoi prodotti pensando a una maggiore sicurezza stradale.

Per sviluppare questo simulatore, Stephane Develter ha collaborato con lo studio di progettazione della Alcide System, di proprietà di Frédéric Vanhove. Questo lavoro ha inizialmente riguardato la parte elettrica, con studi sui cablaggi, poi ha interessato sempre più componenti, finché Develter ha affidato alla Alcide System la progettazione e produzione completa.

Un prodotto dalle molteplici sfaccettature

La Develter ha cercato di ampliare la propria gamma di simulatori per rispondere alle esigenze di un pubblico sempre differente. Inizialmente, e dopo diversi test, la base del simulatore è stata standardizzata utilizzando parti identiche. Adattando diversi componenti, il simulatore ora soddisfa un’ampia gamma di esigenze. Ad esempio, cambiando il volante, il simulatore può essere utilizzato per soddisfare le specifiche di un’azienda di trasporti o per aiutare le persone a imparare di nuovo a guidare dopo la paraplegia.

Tutti gli accessori hanno ricevuto il marchio “CE” , il che significa che i prodotti possono essere commercializzati in tutta l’Unione Europea. Nel 2022, l’azienda ha vinto il Premio per l’innovazione sulla sicurezza stradale (premio per l’innovazione in materia di sicurezza stradale), e nel 2023 il premio dei professionisti della rivista Auto Moto (premio Professionisti dell’auto di Auto Moto). Questi premi testimoniano il valore aggiunto del simulatore Rehab.

Difficoltà funzionali nello sviluppo del simulatore

Il continuo sviluppo comporta la difficoltà di produrre parti rapidamente e utilizzando una varietà di tecnologie.

Ad esempio, sono state necessarie tre versioni di simulatori per raggiungere l’esatta sensazione del pedale del freno. Il sensore di posizione iniziale è stato sviluppato in un sensore di forza che dà una sensazione quasi identica a quella della frenata di un’auto. Per raggiungere questo obiettivo, sono state installate diverse molle in elastomero lungo il pedale, nonché un pistone a gas per replicare la sensibilità alla compressione.

Inoltre, tutte le tolleranze dovevano essere adattate per adattarsi ai cuscinetti che guidavano i vari assi del cambio. Rispetto a un’auto convenzionale, doveva essere possibile far passare dei cavi per raccogliere i dati sulla simulazione, il che richiedeva una lavorazione specifica. Tutte le sollecitazioni sulla leva del cambio sono state progettate e testate per garantire un feedback corretto.

“Le discussioni con il sig. Servane Freneat (Key Account Manager per la Francia) sul pomello del cambio sono state fondamentali per trovare il miglior processo produttivo e ottenere un risultato il più vicino possibile a un componente di produzione”, spiega Vanhove. “A differenza di altre aziende e fornitori, ho potuto confrontarmi con una persona di riferimento dedicata.”

File CAD del cambio
File CAD del cambio
Parti del cambio
Parti del cambio

La velocità e flessibilità di Xometry

“Ho utilizzato il Motore di Quotazione Istantaneo per avere una prima idea. Ho ricevuto un’offerta molto rapidamente e ho potuto editare i materiali per valutare come influivano sui costi”, afferma Vanhove. 

Erano soddisfatti della qualità del primo componente, quindi hanno chiesto a Xometry di realizzare la maggior parte delle parti che compongono il simulatore: “La meccanica dei pedali, il meccanismo push-pull, il cambio, le regolazioni H7g6, così come le parti che compongono il telaio (taglio laser in acciaio di 10 mm di spessore), lamiere piegate e verniciate di nero per la paratia frontale… Tutto ciò che non è attrezzatura automobilistica, molle o parti in plastica termoformata è stato realizzato da Xometry.”

L’automazione della piattaforma di quotazione istantanea combinata con la reattività del team Xometry ha consentito alla Develter di rispettare le scadenze stabilite. “C’è sempre stata reattività e questo ci consente di rispettare gli ordini dei nostri clienti”, afferma Develter.

Parti del piantone dello sterzo
Parti del piantone dello sterzo
Parti del cambio
Parti del cambio

Cosa riserva il futuro per la Develter Innovation?

La Develter continua a sviluppare i suoi prodotti. Tra le novità più degne di nota per il 2023 figurano un sistema sensoriale per dare una migliore sensazione ai simulatori e la possibilità di dividere la cabina di simulazione in due parti, per consentire ai pazienti di rimanere sulla sedia a rotelle.

Simulatore di guida con una sedia a rotelle
Simulatore di guida con una sedia a rotelle

A partire dal prossimo anno, l’azienda prevede di commercializzare una nuova versione più ergonomica del software di simulazione, con impostazioni aggiornate. Sta inoltre creando una rete di distribuzione internazionale per commercializzare il REHAB EVOLUTION II. Questa strategia ricalca il successo ottenuto in Francia nel mercato della riabilitazione con MEDIMEX, dove sono stati installati oltre 100 simulatori.

Per saperne di più, visitate il sito web Develter Innovation.

Newsletter di Xometry

Iscriviti per ricevere gli ultimi consigli di progettazione, articoli su materiali e processi, aggiornamenti sui prodotti e sconti sulle parti: